IMÀGO all’Hassler

Una vista su Roma che lascia senza fiato. Dodici tavoli esclusivi. La proposta fine dining di Chef Andrea Antonini che strizza l’occhio al mondo senza dimenticare casa. Una cantina con 1500 etichette selezionate da Alessio Bricoli e la magistrale gestione della sala di Marco Amato. Tutto questo, e molto altro ancora, è l’Imàgo: la magia vi aspetta.

Lo Chef: Andrea Antonini

Andrea Antonini, classe 1991, è da cinque anni Executive Chef di Imàgo. Prima di essere chiamato da Roberto E. Wirth a ricoprire questo ruolo in uno dei luoghi più magici di Roma, ha collezionato esperienze in alcune delle più importanti cucine al mondo: da El Cellar de Can Roca a Quique Dacosta, fino a Enrico Crippa ad Alba. Tecnica e rigore sono i possenti pilastri su cui poggia con sicurezza l’idea in continua evoluzione della cucina di Antonini. Una proposta contemporanea che vira sempre più decisa verso pulizia e minimalismo, lasciando che a parlare sia il piatto. Con un solo obiettivo: “Far divertire il cliente, facendo qualcosa di molto serio”.

La Brigata

La Sala

Il servizio di Sala a Imàgo fa capo a Marco Amato, colonna portante e memoria storica di questo luogo magico. La sua incredibile esperienza, la cordialità sincera e il sorriso disarmante si riversano e si colgono in tutto lo staff.

Un servizio impeccabile, una presenza costante ma mai invadente rendono l’atmosfera rilassata e piacevolmente indimenticabile.

La Cantina

Alessio Bricoli è il custode attento e sapiente della cantina del ristorante Imàgo. Una ricerca continua, frequenti viaggi e incontri con i produttori lo portano ad affiancare ai nomi più famosi al mondo quelli di realtà più piccole, di aziende di nicchia capaci di riservare sorprese inaspettate. Ad oggi sono circa 1500 le etichette che compongono questo tesoro liquido, tra cui spiccano eccezionali verticali destinate agli ospiti più esclusivi e singoli esemplari che hanno fatto la storia dell’enologia mondiale.

La Famiglia Wirth

«Non guardiamo mai al passato perché ci distrae dal presente e il nostro obiettivo è il futuro»: questa frase di Roberto E. Wirth sintetizza perfettamente l’approccio alla vita della famiglia Wirth, proprietaria storica dell’Hotel Hassler che include, al sesto piano, il ristorante Imàgo. L’Hotel Hassler porta con sé la memoria antica di un palazzo con uno dei panorami più belli della città che, grazie alla visione di una dinastia colta e raffinata di hoteliers, ha saputo rinnovarsi, allineandosi alle richieste della clientela esclusiva e internazionale.

Roberto jr. e Veruschka Wirth, sesta generazione della famiglia e figli di Roberto E. Wirth, sono i volti nuovi alla guida di quello che senza dubbio rappresenta – non solo a livello capitolino – uno dei simboli e punto di riferimento per l’alta hotellerie.

Indirizzo:
Piazza della Trinità dei Monti, 6,
00187 Roma RM

Contatti:
Email. [email protected]
Telefono. +39 06 699 34726

Orari:
Martedì al Sabato: 7:00 – 22:30.
Chiusi Domenica e Lunedì.